Social Dreaming / intercultura, laboratori creativi

Social Dreaming INFO

Luogo : Lodi e Milano


Durata : 11-2018 / attivo


Referente : Federica Nardese e Simona Bernasconi


Email referente : info@microcosmi.it


Descrizione
Nei sogni viviamo e riviviamo le immagini che ci hanno colpito durante il giorno ma che non abbiamo avuto sufficiente tempo o coraggio per elaborare. Lo scopo di questi laboratori è quello di raccontare i nostri sogni notturni per riflettere sui cambiamenti che stanno toccando la nostra società.


Area di intervento :intercultura



Social Dreaming

Sogno: fra barriere e mondo

Nei sogni viviamo e riviviamo le immagini che ci hanno colpito durante il giorno ma che non abbiamo avuto sufficiente tempo o coraggio per elaborare. Lo scopo di questi laboratori è quello di raccontare i nostri sogni notturni per riflettere sui cambiamenti che stanno toccando la nostra società.

  1. si parte dal pensiero notturno col racconto dei propri sogni;

  2. si entra in una riflessione più “sveglia” usando i principi del pensiero laterale;

  3. infine si tenta di costruire delle ipotesi progettuali di benessere legate a temi di attualità emergenti dai sogni stessi.

Metodologia:

Per il singolo, sperimentare il metodo usando i propri sogni significa entrare in un mondo di riflessione condivisa con un gruppo, anche eterogeneo, che condivide istanze, preoccupazioni e bisogni.

Significa anche apprendere a stare nel gruppo (organizzazione, azienda, impresa, team) con più strumenti di riflessione per lavorare su temi concreti e di grande attualità per la sopravvivenza e per il cambiamento sociale.