Lodi Città Aperta / intercultura

Lodi Città Aperta INFO

Luogo : lodi


Durata : 09-2013 / attivo


Committente : committente


Partner : Comune di Lodi, Tuttoilmondo, Associazione Viviamo Insieme il nostro Quartiere


Referente : referente


Email referente : email@microcosmi.it


Descrizione
Lodi Città Aperta è un progetto che vuole investire sui giovani, responsabilizzarli e fare emergere in loro la consapevolezza della cittadinanza attiva, partendo dalle diversità culturali che contraddistinguono il gruppo.


Area di intervento :intercultura psicologia


Vai al sito del progetto →

L’idea di partenza è stata quella di riconoscere alle seconde generazioni migranti il ruolo di protagoniste nel percorso di integrazione e interazione con la comunità locale.
Scommettere sulle “G2″ ha significato investire per il futuro, verso una convivenza responsabile che opera consapevolmente e concretamente per promuovere una comunità coesa.

Lo statuto di intercultura si declina nella necessità di una progettazione di percorsi di qualità per tutti: italiani e stranieri, anziani e giovani, donne e uomini. Valorizzare la storia, la lingua e la cultura dei giovani migranti, dare risposta al “disagio nascosto” degli adolescenti, creare uno spazio comune per studenti nati qui e altrove, sono state le priorità condivise negli anni recenti, attuate dalle scuole superiori lodigiane della rete “Babele”.

Ora, Lodi Città Aperta vuole superare la soglia dalla tutela scolastica per le seconde generazioni, legittimandone il ruolo come risorse per la città, nella relazione con i coetanei.

L’obiettivo che ci siamo posti nel medio periodo è stato quello di creare un Centro interculturale per tutte le ragazze e i ragazzi della città e della provincia di Lodi, autonomamente gestito dai giovani con lo scopo di avere a disposizione uno spazio fisico o virtuale per comunicare integrazione.

Per rimanere aggiornati sulle nostre attività vi invitiamo a visitare la nostra pagina Facebook: Lodi Città Aperta