INTERCULTURA


L’approccio di Microcosmi all’Intercultura parte dalla convinzione che per costruire il futuro, la convivenza, per promuovere una comunità coesa, sicura e consapevole servano nuove immagini e nuove storie che ci aiutino a:

  • riscoprire il mondo femminile interrogandoci sugli stereotipi e sulla necessità di ridefinire il ruolo della donna attraverso l’incontro con “l’altra”;
  • cercare nuovi linguaggi per prevenire i crimini d’odio senza negare le paure, le difficoltà, le preoccupazioni e la rabbia – sentimenti nei quali tutti siamo immersi;
  • attivare percorsi di partecipazione che creano opportunità di incontro: una comunità accogliente.

Referente Area Intercultura: Simona Bernasconi

E-mail:   simona.bernasconi@microcosmi.it

//cosa facciamo

AMBITO LOCALE E TERRITORIALE


  • Laboratori per far emergere i propri sentimenti di paura e preoccupazione rispetto ai cambiamenti
  • Laboratori di narrazione delle proprie storie di viaggio
  • Laboratori di “Social Dreaming” per far emergere l’immaginario sociale
  • Laboratori di confronto creativo sui conflitti nati dalle paure e dalle differenze
  • Laboratori di “Visioning” per immaginare la società di domani
  • Percorsi di “empowerment”

AMBITO INTERNAZIONALE


  • Confronto permanente con reti internazionali sulle tematiche del femminile nelle varie culture
  • Progettazione e organizzazione di eventi e scambi internazionali

ATTIVITÀ DI RICERCA


  • Creazione di momenti di studio e di ricerca, in particolare con professioniste dei Media interessate alla decostruzione dell’immaginario classico della migrazione e dell’alterità

 


//